Passeggiate a Treviso tra città e paesi

Cavriè e la Chiesa di San Menna

Cavrie e la chiesa di San Menna
Km e Tempo di percorrenza: 6,1 km | 2.0 h
Dislivello in mt (somma di tutte le salite): 24mt
Difficoltà: Facile
Punto di partenza: Parcheggi di fronte al campo sportivo in Via Borgo Cattanei a Cavriè
Descrizione breve: Piacevole camminata nel piccolo borgo di Cavriè, in piena campagna, su strade di paese poco trafficate. Tra campi coltivati, boschetti e fontane raggiungeremo la chiesa campestre di San Menna. Rientro per Via San Menna saltando i fosi per longo, o quasi
Passeggino/Carrozzina:
Percorso Cavrie e la Chiesa di San Menna

Il percorso

Pronti per il primo percorso del 2022? Qui dobbiamo ringraziare Monia, Luca e i loro bimbi che ci hanno inviato uno bellissimo spunto per fare due passi. Andremo a Cavriè, un piccolo paese in comune di San Biagio di Callalta che saprà regalarci molti spunti, panorami con un'atsmofera particolarmente rilassante. In marcia!

Lasciamo l'auto di fronte al campo sportivo in Via Borgo Cattanei e ci dirigiamo verso la chiesa del paese con il suo campanile che sembra voler toccare il cielo, superiamo anche il monumento ai caduti e dopo aver attraversato la strada, andiamo a sinistra in Via Valdrigo.

Il marciapiede è bello largo e i bimbi si divertono a giocare agli equilibristi lungo il cordolo; superiamo il capitello della Madonna e Samuele ha già preso sonno. Buona notte.

Il marciapiede finisce ma la strada è poco trafficata, sulla sinistra ecco dell'acqua scorrere lungo un canale, poi una fontana e lungo una recinzione Sebastian vede delle strane bacche che Evelina spiega di essere di rosa canina.

Marco Albino ci chiama "mamma, papà, acqua", subito pensiamo sia assetato ma invece ha visto un'altra fontana nel giardino di una casa. Probabilmente questa è una zona di risorgive, poiché ci sono veramente tante fontane con la vasca.

Raggiungiamo la piccola Via Fornasata e andiamo a sinistra, e poco dopo cosa vediamo sulla sinistra? il canale con l'acqua ghiacciata. E qui si vede la differenza tra mamma e papà. Mentre Evelina spiega perchè l'acqua qui è ghiacciata e prima no, io sono li che penso se si possa scivolare sul canale. Ma non sapendo lo spessore del ghiaccio opto per far scivolare qualche sasso lungo la superficie.

In un campo alla nostra sinistra uno strano uccello dal lungo becco nero, probabilmente un Ibis che si aggira per i campi in cerca di un po' di cibo. Sebastian chiede subito che uccello è, se a scuola fanno la DAD (didattica a distanza), con tutte le domande e spiegazioni date finora, qui si fa la DAC (didattica a campi).

I campi spogli dei dintorni possono trasmettere tristezza a qualcuno; la natura in questa stagione si riposa ma la vista può spaziare lontano e lontano creando viste uniche. Superiamo un orto e delle arnie e al bivio continuiamo a sinistra e poi subito a destra in Via Giacomini.

Qualche passo e svoltiamo ancora in Via Francescata abbandonando l'asfalto per lo sterrato. Proseguiamo seguendo la stradina principale. Alla nostra sinistra un'altra casa colonica con sassi e mattoni a vista. Guardando lontano a destra, vediamo il campanile della Chiesa di San Menna.

Marco ha fame e gli diamo un panino lungo il cammino mentre Sebastian decide di aspettare di arrivare alla meta. Raggiungiamo un bivio con le chiuse del canale e andiamo a sinistra.

Il mio sguardo cade sulle ruote del passeggino che oramai sono un tutt'uno con il fango sebbene sia da parecchio che non piove. Comunque nonostante un po' di sobbalzi, Samuele continua nel suo sonno. Raggiungiamo nuovamente l'asfalto e andiamo dritti in Via San Menna.

Dopo neanche 300 metri, superata una casa c'è una stradina sulla destra e li ecco la Chiesa di San Menna ad aspettarci co un bel spazio verde dove fermarsi a fare merenda. Passeggino al sole con Samuele che ancora dorme(!), io ed Evelina seduti sulle radici degli alberi mentre i bimbi si fanno un lettino di foglie secche e mangiano il loro pranzo.

Tra una cosa e l'altra Marco si mangia 5 panini, record mondiale. Poi, forse per smaltirli, si mette a fare le mezze capriole lasciando le gambe per aria. Io vado a svegliare Samuele prima che Marco Albino decida di mangiare anche il suo panino.

Ormai dobbiamo tornare, salutiamo la chiesa e seguiamo solo inizialmente il percorso dell'andata e al primo incrocio giriamo a destra in Via San Menna.

Anche questa via è piccolina e poco trafficata; abbiamo caricato Samuele sullo zaino e lui inizia a salutare tutti. Sebastian e Marco Albino vedono i fossi (ovviamente senz'acqua) e iniziano a saltare di qua e di là per vedere chi va più lontano e allenandosi per "saltar i fossi par longo" quando saranno grandi.

Finisce anche Via San Menna, con il muro di cinta di Villa Cattanei, giriamo quindi a sinistra e dopo qualche altro passo siamo all'auto.

Passeggiate con gli asinelli

Passeggiate con gli asinelli

La Casa di Lucia

Passeggiate con gli asini (trekking someggiato) in collina, pianura e montagna e laboratori didattici

Via Fornasata, 21 - San Biagio di Callalta
Tel +39 388 898 63 05

Galleria Fotografica

Via Borgo Cattanei
Via Borgo Cattanei
Chiesa parrocchiale di Cavriè
Chiesa parrocchiale di Cavriè
Monumento ai caduti di Cavriè
Monumento ai caduti di Cavriè
Svoltiamo a sinistra in Via Valdrigo
Svoltiamo a sinistra in Via Valdrigo
Capitello della Madonna
Capitello della Madonna
Gioco di equilibrio
Gioco di equilibrio
Fontane
Fontane
A sinistra per Via Fornasata
A sinistra per Via Fornasata
Lungo Via Fornasata
Lungo Via Fornasata
Panorami sulla campagna
Panorami sulla campagna
Ghiaccio sui canali
Ghiaccio sui canali
Strano uccello
Strano uccello
Girati che ti faccio la foto
Girati che ti faccio la foto
Teniamo la sinistra in Via Fornasata
Teniamo la sinistra in Via Fornasata
Andiamo a destra in Via Giacomini
Andiamo a destra in Via Giacomini
Prendiamo a sinistra Via Francescata
Prendiamo a sinistra Via Francescata
Alle chiuse andiamo a sinistra
Alle chiuse andiamo a sinistra
Casolare di campagna
Casolare di campagna
Un po' di fango
Un po' di fango
Via dritti per Via San Menna
Via dritti per Via San Menna
Dopo la casa prendiamo la stradina sterrata a destra
Dopo la casa prendiamo la stradina sterrata a destra
Chiesa San Menna a Cavriè
Chiesa San Menna a Cavriè
Chiesa San Menna la facciata
Chiesa San Menna la facciata
Giriamo a destra in Via San Menna
Giriamo a destra in Via San Menna
In Via San Menna
In Via San Menna
Via San Menna
Via San Menna
Saltiamo i fossi
Saltiamo i fossi
Alla fine della strada a sinistra e siamo all'auto
Alla fine della strada a sinistra e siamo all'auto

Passeggiate con gli asinelli

Passeggiate con gli asinelli

La Casa di Lucia

Passeggiate con gli asini (trekking someggiato) in collina, pianura e montagna e laboratori didattici

Via Fornasata, 21 - San Biagio di Callalta
Tel +39 388 898 63 05

Cosa vedere

Chiesa di San Menna:  chiesa di campagna con un piccolo parco alberato adiacente. La sua esistenza è confermata da dei documenti del 1330.

Punti di ristoro

Locali pubblici a Cavriè

Curiosità

San Menna è il santo più popolare in Egitto. Era un soldato egiziano dell'esercito romano di stanza in Frigia, che lasciò la carriera militare quando Diocleziano iniziò a perseguitare i cristiani. Si dedicò a digiuni e preghiere vivendo da eremita fino a quando non ricevette una visione che lo chiamava al martirio. Entrò quindi un giorno nell'anfiteatro dei giochi a Cotyaeum e si proclamò cristiano di fronte alle autorità. Fu subito arrestato e decapitato. Le sue spoglie furono trasportate in Egitto dove ricevette degna sepoltura; presso la sua tomba iniziarono ad accadere molti miracoli e la sua fama si espanse in tutto l'Oriente. San Menna è il santo protettore dei pellegrini e di chi viaggia per commercio.

Instagram #passeggiatetreviso
Condividi la tua esperienza con noi

Se ho il passeggino?

No problem, ecco una sezione di  passeggiate da fare in passeggino o in carrozzina

Nota Importante

Tutti i percorsi sono presentati nello stato di fatto in cui si trovano al momento della nostra camminata. PasseggiateTreviso.it non è collegata ai percorsi elencati e declina ogni responsabilità per eventuali errori ed omissioni presenti in questa guida.

Partners

Giusti Wine

Lasciamo il Segno ulss treviso

© 2024 PasseggiateTreviso | Daniele Genovese P.I. 04742720263